Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2015-04-05
Domenica 5 Aprile 2015 - PASQUA DEL SIGNORE
Introduzione del celebrante
Signore Gesù, risorto da morte, tu sei speranza e vita nostra: ti affidiamo il grido del nostro cuore.

Diciamo insieme: Signore Risorto, ascoltaci


1.    Signore Gesù, come le donne e gli apostoli, ci avviciniamo a te con timore e tremore e ti riconosciamo vivo e risorto; sostieni la nostra fede; donaci vita e speranza,
Noi ti preghiamo: Signore Risorto, ascoltaci

2.    Ti ringraziamo o Signore, per quanti ci testimoniano la tua risurrezione; sostieni Papa Francesco, il nostro vescovo e tutti i nostri pastori, le nostre comunità e quanti ti annunciano come Salvatore del mondo,
Noi ti preghiamo: Signore Risorto, ascoltaci

2.    O Signore Gesù, Ti affidiamo la Chiesa, nata dalla tua morte e risurrezione. A tutti i nuovi battezzati e cresimati dona una fede certa, una carità operosa, una speranza vivace,
Noi ti preghiamo: Signore Risorto, ascoltaci

3.    Signore Gesù, risorto, ti affidiamo la nostra nazione e tutti i popoli. Ravviva la nostra speranza nel presente e nel futuro. Sostieni i cristiani perseguitati nel mondo,
Noi ti preghiamo: Signore Risorto, ascoltaci

Conclusione del celebrante
O Signore Gesù, la tua vita di risorto percorra il mondo, rinnovi le nostre persone e le nostre comunità. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli.

Spunto della Pasqua
Un fatto nuovo è apparso dentro il nostro vecchio mondo: un uomo ha vinto la morte e vive per sempre. Egli è vivo tra noi e la grazia della sua presenza è capace di vincere ogni estraneità, ogni odio e ogni opposizione, ogni disperazione e insignificanza, ogni male e ogni morte.
Partiamo da questo fatto: riconosciamo Gesù vivo all’aprirsi di ogni giornata, nello sguardo verso la realtà e verso le persone. Nelle nostre comunità, riedificate dal riconoscimento della Sua presenza e rilanciate con fede e carità ad annunciarLo e testimoniarLo come Salvatore


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it