Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2015-04-12
Domenica 12 Aprile 2015 - DOMENICA Seconda di PASQUA
Introduzione del celebrante:
Gesù risorto vive nella nostra assemblea come tra gli apostoli nel cenacolo. In comunione con tutti i credenti nella sua risurrezione, ci rivolgiamo a Lui con un cuor solo e un’anima sola.
 
1.    Signore Gesù, grazie per il dono della fede; concedi a ciascuno di noi accogliere la testimonianza dei nostri fratelli e di sperimentare come Tommaso i segni della tua risurrezione,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
2.    O Signore, ti preghiamo per Papa Francesco e per tutti coloro che ci guidano e sostengono nella fede e nella carità. Ti affidiamo tutti i missionari e gli annunciatori del Vangelo
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
3.    O Signore Gesù, la Divina Misericordia, che sgorga dalle tue piaghe gloriose, scenda sul mondo e ci salvi. La sofferenza dei cristiani perseguitati ci muova alla preghiera e all’aiuto,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
4.    O Signore, ti affidiamo i ragazzi che domandano i sacramenti dell’Eucaristia e della Cresima; le famiglie e la comunità parrocchiale li accompagnino con fede e gioia,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
Conclusione del celebrante
Confidiamo o Signore nella tua Divina Misericordia. Accogli e sostieni le nostre invocazioni. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen
 
Spunto della domenica
Cristo è presente e riconoscibile in persona. Oggi Cristo risorto è riconoscibile attraverso i testimoni. Questa è la sua presenza nel tempo della Chiesa, che rende attuale la Pasqua. La salvezza cristiana ci arriva subito come misericordia, perché l’uomo sia salvato dal profondo del cuore.


Indietro
     © 2021 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it