Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2015-09-20
XXV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - Domenica 20 Settembre 2015
Introduzione del celebrante
Domandiamo la sapienza che viene dall’alto, per avere la grazia di seguire Cristo fin dove Lui ci conduce.
1.     Signore Gesù, donaci la grazia di guardarti e seguirti nel cammino di ogni giorno, senza cercare il nostro vanto e i nostri interessi ma servendoti nei fratelli poveri e piccoli,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
2.     Ti affidiamo o Signore Papa Francesco, che ha iniziato il viaggio apostolico a Cuba e negli Stati Uniti, con l’Incontro Mondiale delle Famiglie e la visita alla sede centrale dell’ONU. Donagli sapienza e coraggio,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
3.     Trasforma il nostro mondo, Signore. Donaci lo spirito e le opere dell’accoglienza e del servizio, per creare una comunità di fratelli, nelle famiglie, nelle parrocchie, e in tutta l’umana società
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
4.     Per le comunità cristiane che si riuniscono la domenica per la Messa; perché l’Eucaristia celebrata e vissuta diventi il centro della vita cristiana, sorgente di fede e di carità,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

Conclusione del celebrante:                                                                                                                       
Accogli o Signore la preghiera del tuo popolo riunito nella celebrazione dell’Eucaristia.
Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen

Spunto della Domenica
Dalla domenica scorsa fino alla presente, anche con le ricorrenze della Croce e della Madonna Addolorata, è stata continua l’evocazione della Passione del Signore, quasi una ‘Settimana Santa’ estiva.  Il Vangelo di oggi insiste e invita a seguire Gesù sulla via del dono di se stessi. L’immagine dei bambini accolti con amore diventa particolarmente suggestiva e drammatica in questi giorni. E’ una bella svolta della vita, quella che Gesù propone, alle singole persone, alla Chiesa intera, alla società. Un bel richiamo, nei giorni in cui riprende la scuola e si rianima la vita della parrocchia.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it