Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2015-10-04
XXVII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - Domenica, 4 Ottobre 2015
Introduzione del celebrante
Il Signore Gesù ci insegna a vivere, ci mostra la vera immagine dell’uomo e della donna, la vera  immagine di famiglia: una grazia grande da chiedere per la società di oggi.

1.   Signore Gesù, Maestro e Salvatore; ti ringraziamo per il tuo insegnamento che risuona anche oggi nella Chiesa; dona alle famiglie l’unità dell’amore e della fedeltà tra uomo e donna, come Dio vuole fin dal principio,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
2.   In questo mese di Ottobre, dedicato alla preghiera del Rosario e alle Missioni, ti affidiamo o Signore il nuovo Sinodo sulla famiglia. Dona la sapienza del cuore al Papa e a tutti i convocati,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
3.(All’ inizio del nuovo Anno Pastorale, ti affidiamo o Signore il vescovo Adriano, i sacerdoti e tutte le comunità cristiane perché insieme percorrano il cammino della Chiesa)
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
4.     O Signore, converti il cuore e le decisioni dei potenti perché avvenga nel mondo la pace e trovino patria e casa i migranti e gli esiliati.
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
5.Perché, con spirito missionario, le comunità del continente asiatico annuncino il Vangelo a coloro che non sono cristiani* .Ti affidiamo i catechisti, gli insegnanti, gli educatori,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
Conclusione del  Celebrante:
Signore, che edifichi la tua Chiesa attraverso il sacramento del Matrimonio e la riunisci nell’Eucaristia, accogli la nostra preghiera. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.
 
*Apostolato della preghiera
 
Spunto della domenica:
Gesù è maestro e testimone di verità e compie per noi l’opera di ‘raddrizzamento culturale’, di impostazione corretta della mentalità e delle scelte della vita. Ci sospinge a chiamare le cose e le persone con il loro vero nome, considerandole nella verità donata da Dio fin dalla creazione: la famiglia è famiglia, in un amore stabile e fedele, l’uomo è uomo, la donna è donna, e così l’amore fedele, la fecondità, i figli… La fede cristiana aiuta a capire e a vivere l’umano. Accompagniamo con la preghiera e una corretta informazione  il Sinodo sulla famiglia, che ha inizio oggi. Preghiamo Maria con il Rosario, riconoscendo la nostra vocazione missionaria in questo mese di Ottobre.



Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it