Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2015-11-08
XXXII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO
8 Novembre 2015


Preghiera dei fedeli

Introduzione del celebrante
Come la vedova del Vangelo, ci presentiamo con fiducia e semplicità di cuore davanti al Signore.

1. Padre santo, tu che soccorri l’orfano e la vedova e accogli coloro che donano con gioia: donaci un cuore libero e aperto, con il dono del tuo Spirito.
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

2. Padre buono, che in Cristo tuo Figlio morto e risorto rinnovi l’umanità intera, sostieni i lavori del quinto Convegno Ecclesiale convocato a Firenze, perché porti frutti di bene per il nostro Paese.
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

3. Padre misericordioso e fedele, tu doni energie sempre nuove alla tua Chiesa; sostieni il nostro Papa Francesco, perché la sua visita al Convegno Ecclesiale riaccenda nelle nostre comunità la passione per il Vangelo e il desiderio di annunciarlo con gioia,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

4. O Signore, dona sapienza ai governanti: tutta la società civile si faccia attenta ai poveri, ai giovani, alle famiglie. Sostieni i ragazzi e le loro famiglie nel cammino verso il Sacramento della Cresima,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

Conclusione del celebrante
O Dio, nostro Padre, fa’ di tutti noi radunati nella Chiesa il segno della sua presenza, che continua fino alla fine dei secoli, primizia della creazione rinnovata nello Spirito. Per Cristo nostro Signore.


Spunto della domenica Un episodio da niente diventa pagina di Vangelo! Gesù osserva le persone, valorizza il gesto del povero, del bambino, della vedova. Egli svela il valore di ciascuna persona e coglie la giusta misura delle azioni umane. L’esteriorità e l’ostentazione non contano; vale invece la pienezza del cuore e la dedizione della persona. Gesù stesso ha vissuto così: ha dato tutto se stesso, come dice la lettera agli Ebrei (2 lett). Impariamo a cogliere i segni di carità intorno a noi attorno e domandiamo l’apertura di cuore sull’esempio di Gesù, senza rifugiarci dietro i cattivi esempi che vengono dalla scena pubblica. Partiamo da Uno; partiamo da Gesù!
** Le preghiere dei fedeli di questa settimana richiamano le indicazioni date dall’Ufficio Liturgico Nazionale


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it