Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2016-02-27
Domenica III di QUARESIMA - 27 febbraio 2016
Introduzione del celebrante
Affidiamo la nostra preghiera a Dio Padre che vuole vita e salvezza per tutto il suo popolo
 
1.    Signore Dio Padre, tu non vuoi che il peccatore perisca, ma che si converta e viva: donaci di accogliere l’Anno del Giubileo come tempo utile per la nostra conversione,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE       
 
2.     Per la Chiesa che vive in Italia, perché la voce del Papa e dei Vescovi sia accolta con fiducia e speranza; per i cristiani perseguitati, perché possano godere libertà e vita,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
3.    Signore, tu ti sei rivelato a Mosè come il Dio della vita e della libertà. Ti preghiamo per i popoli colpiti da guerre e calamità. Dona la pace alla Siria e ai popoli vicini,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
4.    Signore, sostieni il cammino quaresimale della nostra comunità parrocchiale; rendi il nostro cuore attento e aperto; donaci di diventare testimoni presso i nostri fratelli,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
Conclusione del celebrante
La tua grazia, che ci doni in questa Eucaristia, ci sostenga o Signore nel cammino della nostra Quaresima in questo tempo del  Giubileo. Tu che vivi e regni
 
Spunto della domenica
La pazienza di Dio, perché ci convertiamo e viviamo. Dalla storia di Mosè, inviato a liberare il popolo dalla schiavitù, fino al lungo cammino nel deserto, con la manna e l’acqua. Gesù ci ripete: “Se non vi convertirete…” la vostra vita perirà: cioè non avrete gusto e valore, e i vostri desideri andranno dispersi.
Convertirsi: ricominciare a guardare Gesù, a dargli il tempo e le energie della vita, a decidere ogni giorno per Lui dentro le circostanze, ad accoglierlo nelle occasioni della vita e nel cammino quaresimale e giubilare della Chiesa.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it