Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2016-11-13
Domenica 33a durante l’anno C - 13 novembre 2016
Introduzione del celebrante:
Ringraziamo il Signore per il Giubileo della Misericordia e affidiamo a Lui la Chiesa e il mondo.
 
1.    Verso la conclusione dell’Anno liturgico e del Giubileo della Misericordia, ti diciamo Grazie, Signore Gesù, per la misericordia che ci ha donato. Sostienici con la perseveranza per salvare le nostre anime,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
2.    O Signore, ti preghiamo per quanti accompagnano il nostro cammino nella Chiesa: il Papa, il Vescovo, i sacerdoti e tanti cristiani tuoi testimoni. Donaci la grazia di guardarli e seguirli,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
3.    O Signore, poniamo davanti a te le speranze e i drammi, le attese e i conflitti che attraversano l’umanità. Ti affidiamo l’umanità intera e quanti sono oppressi e perseguitati,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
4.    O Signore, dona fiducia ed energia alle famiglie e ai giovani; concedici di essere cultori del tuo nome, per giungere l’ultimo giorno davanti a te avendo ben usato dei tuoi doni,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
Conclusione del celebrante:
Sostieni la nostra speranza, o Signore, nel nostro cammino verso di te, vera speranza degli uomini. Tu che vivi e regni nei secoli.
 
Spunto della domenica  
La fragilità della vita, delle cose e del mondo intero appare davanti ai nostri occhi nell’esperienza quotidiana. Sperimentare la provvisorietà del tempo e la fragilità delle cose può essere una strada per ricercare e vivere ciò che veramente vale. La nostra vita appoggia su Gesù che ci salva nel presente e nel futuro. La fede ci rende liberi. La carità accompagna la vita e la allieta. La speranza si appoggia a un bene che nessuno ci può togliere. Ringraziamo per quello che abbiamo capito e accolto in questo Giubileo della Misericordia.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it