Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2017-03-12
II di Quaresima - Domenica 12 marzo 2017
Introduzione del celebrante
Gesù ci chiama come Pietro, Giacomo e Giovanni e a prendere parte alla sua croce e alla sua gloria: ci affidiamo a Lui.
 
1.    Signore Gesù, nella trasfigurazione tu ci riveli la bellezza del tuo volto; donaci di fidarci della tua promessa di vita e di felicità, che tu già ci doni di sperimentare,
Noi ti preghiamo: Ascoltaci o Signore
 
2.    O Dio Padre, rendici attenti al tuo Figlio Gesù e apri il nostro cuore all’ascolto della sua parola, per seguirlo senza titubanze e compromessi nella via della croce e della gioia.
Noi ti preghiamo: Ascoltaci o Signore
 
3.    O Signore, dona agli uomini il tuo spirito di fortezza e di unità fraterna. Ti affidiamo le vittime delle tragedie e delle violenze nel mondo,
Noi ti preghiamo: Ascoltaci o Signore
 
4.    Ti preghiamo o Signore, per la nostra comunità parrocchiale e per le famiglie che accompagnano i figli nella vita cristiana. Dona ai giovani di prepararsi con fede al sacramento del matrimonio.
Noi ti preghiamo: Ascoltaci o Signore
 
Conclusione del celebrante
Il tuo Spirito di fortezza e di unità o Padre, ci sostenga nel cammino della nostra Quaresima. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.
 
Spunto della Domenica
Dalla cenere del Mercoledì e dalle tentazioni della prima domenica di Quaresima, allo splendore della Trasfigurazione. E’ bello stare con il Signore: in Lui troviamo la risposta all’attesa di vita, bellezza, felicità.
Si compirà attraverso un cammino: quello percorso da Gesù fino alla croce, chiamando dietro a sé i discepoli. E’ il cammino di Abramo e di ogni cristiano (‘soffri anche tu insieme con me per il Vangelo…’, seconda lettura). Lo sguardo su Gesù trasfigurato trasforma anche la fatica, la sofferenza, la dedizione, e offre bellezza e pace. Ricerchiamo esempi dalla vita dei santi e anche di persone che noi stessi conosciamo.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it