Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2017-04-30
III Domenica di Pasqua - 30 aprile 2017
Preghiera dei fedeli
Ripetiamo insieme: Resta con noi Signore
 
Introduzione del celebrante
Nella gioia e nella grazia dell’incontro con Cristo che in questa Eucaristia spiega le scritture e spezza il pane con noi, ci rivolgiamo a Lui con fiducia.
 
1.    Signore Gesù, Tu cammini con noi nella vita e spezzi per noi il pane dell’Eucaristia; donaci la grazia di riconoscerti come i discepoli di Emmaus,
Noi ti preghiamo: Resta con noi Signore
 
2.    Donaci o Signore di riconoscerti in chi ci manifesta la tua presenza: il papa, i vescovi, i sacerdoti, le persone consacrate e tanti cristiani tuoi testimoni,    
Noi ti preghiamo: Resta con noi Signore
 
3.    O Signore Ti affidiamo i drammi del nostro mondo. In tutte le nostre  scelte donaci di guardare al vero bene: la vita delle persone, la libertà religiosa, la famiglia, l’educazione,
Noi ti preghiamo: Resta con noi Signore
 
4.    O Signore, nella giornata dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, ti domandiamo che i ragazzi e i giovani trovino educatori capaci di trasmettere il senso vero della vita,
Noi ti preghiamo: Resta con noi Signore
 
Conclusione del celebrante
Resta ancora con noi Signore, per poterti riconoscere nella persona del Papa e in questa compagnia di fratelli e per testimoniarti di fronte al mondo
                             
Spunto domenicale
Il racconto di Emmaus mostra il Signore Gesù che cammina con noi e si svela nel segno sacramentale dell’Eucaristia. L’episodio rappresenta anche il paradigma della vita del discepolo: sequela fiduciosa, delusione, nuovo incontro, testimonianza.
A volte torniamo sui nostri passi, o  rimaniamo chiusi nella timidezza o in qualche riserva. Ma il Signore ci riprende con nuove occasioni, nelle varie circostanze della vita e nella testimonianza delle persone. Ancora accade di incontrare il Signore Gesù che ci riscalda il cuore con la sua parola e si svela con la sua presenza.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it