Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2017-07-20
Giovedì 20 luglio 2017 Sant’Apollinare di Ravenna, vescovo e martire, II-II sec.

Vangelo secondo Matteo 11,28-30
In quel tempo, Gesù disse: «Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

IL GIOGO LEGGERO
Accogliamo l’invito di Gesù non per sfuggire la stanchezza e l’oppressione della vita, ma per portare ogni cosa con il sostegno della sua presenza e della grazia dello Spirito Santo. Il ‘giogo’ di Gesù è portato sempre in ‘tandem’, proprio come il giogo trascinato dai buoi: per questo diventa leggero. La compagnia di Gesù ci invade dal profondo del cuore, e si manifesta anche con l’amicizia di persone amiche che il Signore rende partecipi della nostra vita.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it