Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2017-08-09
Grazie a quanti, con l’augurio e la preghiera, hanno fatto un bel gesto di amicizia….
Mercoledì 9 agosto 2017, Santa Teresa Benedetta della Croce, (Edith Stein) 1891-1942

Vangelo secondo Matteo 25,1-13
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: «Il regno dei cieli sarà simile a dieci vergini che presero le loro lampade e uscirono incontro allo sposo. Cinque di esse erano stolte e cinque sagge; le stolte presero le loro lampade, ma non presero con sé l’olio; le sagge invece, insieme alle loro lampade, presero anche l’olio in piccoli vasi. Poiché lo sposo tardava, si assopirono tutte e si addormentarono. A mezzanotte si alzò un grido: “Ecco lo sposo! Andategli incontro!”. Allora tutte quelle vergini si destarono e prepararono le loro lampade. Le stolte dissero alle sagge: “Dateci un po’ del vostro olio, perché le nostre lampade si spengono”. Le sagge risposero: “No, perché non venga a mancare a noi e a voi; andate piuttosto dai venditori e compratevene”. Ora, mentre quelle andavano a comprare l’olio, arrivò lo sposo e le vergini che erano pronte entrarono con lui alle nozze, e la porta fu chiusa. Più tardi arrivarono anche le altre vergini e incominciarono a dire: “Signore, signore, aprici!”. Ma egli rispose: “In verità io vi dico: non vi conosco”. Vegliate dunque, perché non sapete né il giorno né l’ora».
IL DESIDERIO E L’ATTESA
Teresa Benedetta della Croce ha atteso e vigilato la venuta dello sposo, nella ricerca della mente e del cuore, nella permanenza intensa e intelligente tra le mura del Carmelo, nell’affidamento a Lui quando venne deportata nel campo di sterminio di Auchhwitz, dove morì il 9 agosto 1942 nella camera a gas. Una vita spesa e donata per la libertà del cuore, per la scoperta del vero, per l’abbraccio del vero amore. All’Europa, di cui è patrona, conviene voltarsi a guardare questa sposa di Cristo.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it