Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2017-08-10
Giovedì 10 agosto 2017, San Lorenzo Diacono, martire nel 258

Vangelo secondo Giovanni 12,24-26
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «In verità, in verità io vi dico: se il chicco di grano, caduto in terra, non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto. Chi ama la propria vita, la perde e chi odia la propria vita in questo mondo, la conserverà per la vita eterna. Se uno mi vuole servire, mi segua, e dove sono io, là sarà anche il mio servitore. Se uno serve me, il Padre lo onorerà».

L’OPERA DELLA VITA
Anche il diacono Lorenzo è un chicco di grano caduto in terra, che ha prodotto molto frutto. La sua opera di carità nella chiesa di Roma ha ricevuto il sigillo del martirio, diventando richiamo e regola di carità per un numero sterminato di persone fino ad oggi. La carità di Lorenzo, vissuta come testimonianza di fede e amore a Cristo, indica ad ogni cristiano la strada da percorrere per onorare il Signore e per realizzare la propria vita.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it