Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2017-10-03
Martedì 3 ottobre 1017 - Santi Dionigi, Fausto, Caio, Pietro, Paolo e Compagni, martiri in Alessandria d’Egitto verso il 250
Vangelo secondo Luca  9,51-56

Mentre stavano compiendosi i giorni in cui sarebbe stato elevato in alto, Gesù prese la ferma decisione di mettersi in cammino verso Gerusalemme e mandò messaggeri davanti a sé.
Questi si incamminarono ed entrarono in un villaggio di Samaritani per preparargli l’ingresso. Ma essi non vollero riceverlo, perché era chiaramente in cammino verso Gerusalemme.
Quando videro ciò, i discepoli Giacomo e Giovanni dissero: «Signore, vuoi che diciamo che scenda un fuoco dal cielo e li consumi?». Si voltò e li rimproverò. E si misero in cammino verso un altro villaggio.

VERSO GERUSALEMME
L’evangelista Luca, da questo capitolo in poi, mostra Gesù sempre in cammino verso Gerusalemme, dove verrà ‘elevato in alto’. Gesù è deciso e non evita di ‘tagliare’ attraverso la Samaria, regione tradizionalmente ostile agli ebrei. L’impedimento che gli viene frapposto non trattiene il suo cammino. Gerusalemme, punto di arrivo della sua missione e luogo in cui trova compimento la sua dedizione alla volontà del Padre, diventerà anche il punto di partenza della Chiesa. Per questo viene considerata ‘città santa’ anche dai cristiani.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it