Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2017-11-01
Buona Festa di TUTTI I SANTI!! Oggi festeggiamo i nostri nomi. Dopo la Messa delle ore 10,15, GIOCONE con i ragazzi in Centro Parrocchiale!

Mercoledì 1 Novembre 2017 – Festa di TUTTI I SANTI

Vangelo secondo Matteo 5,1-12
In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo: «Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati. Beati i miti, perché avranno in eredità la terra. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati. Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia. Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio. Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio. Beati i perseguitati per la giustizia, perché di essi è il regno dei cieli. Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli».

AUTOSTRADA A OTTO CORSIE
Con un pizzico di briosa fantasia potremmo intitolare questa pagina del Vangelo “una autostrada per il Paradiso”: a otto corsie. O forse si tratta di sentieri lungo i quali si fa una certa fatica a camminare. Comunque, si può provare a muovere i primi passi. La posta in gioco è formidabile: la beatitudine, cioè la felicità, quella che in misura piena si può gustare nell’aldilà, ma che manda copiosi spruzzi anche al di qua. Non è forse vero che si trovano persone felici tra i poveri, i miti, i puri, i misericordiosi, gli operatori di pace, e persino tra i perseguitati? Come può accadere? Può accadere seguendo Gesù, maestro e testimone; camminando insieme, nella ‘comunione dei santi’. Può accadere se la nostra piccola speranza si apre a desiderare e a perseguire cose grandi e cose vere. I santi, uomini e donne realizzati, ci fanno strada e tifano per noi.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it