Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2017-11-29
Mercoledì 29 novembre 2017 San Francesco Antonio Fasani, Lucera, 1681 – 1742

Vangelo secondo Luca 21,12-19
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Metteranno le mani su di voi e vi perseguiteranno, consegnandovi alle sinagoghe e alle prigioni, trascinandovi davanti a re e governatori, a causa del mio nome. Avrete allora occasione di dare testimonianza. Mettetevi dunque in mente di non preparare prima la vostra difesa; io vi darò parola e sapienza, cosicché tutti i vostri avversari non potranno resistere né controbattere. Sarete traditi perfino dai genitori, dai fratelli, dai parenti e dagli amici, e uccideranno alcuni di voi; sarete odiati da tutti a causa del mio nome. Ma nemmeno un capello del vostro capo andrà perduto. Con la vostra perseveranza salverete la vostra vita».

LA FORZA DEL MARTIRIO
Mentre ascoltiamo Gesù che annuncia il futuro del mondo, le sue parole ci mettono di fronte al nostro presente, e ci portano alla memoria il nostro passato. Quello che Gesù dice, si è realizzato e si sta realizzando: persecuzioni e tradimenti si verificano in tutti i tempi della Chiesa. Eppure la più grande forza di fede e la più grande testimonianza derivano proprio dal martirio, che ci consegnano al vero amore di Cristo e alla vera e totale salvezza.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it