Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2018-01-03
Mercoledì 3 gennaio 2018 - Santissimo Nome di Gesù

Vangelo secondo Giovanni 1,29-34
In quel tempo, Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: “Dopo di me viene un uomo che è avanti a me, perché era prima di me”. Io non lo conoscevo, ma sono venuto a battezzare nell’acqua, perché egli fosse manifestato a Israele». Giovanni testimoniò dicendo: «Ho contemplato lo Spirito discendere come una colomba dal cielo e rimanere su di lui. Io non lo conoscevo, ma proprio colui che mi ha inviato a battezzare nell’acqua mi disse: “Colui sul quale vedrai discendere e rimanere lo Spirito, è lui che battezza nello Spirito Santo”. E io ho visto e ho testimoniato che questi è il Figlio di Dio». COLUI CHE SALVA

Giovanni Battista indica nuovamente Gesù che ci viene incontro. La liturgia dei giorni di Avvento e Natale ci ha mostrato il Signore. La festa con amici e parenti ha riscaldato il cuore. Le luci e le musiche intorno hanno ricostruito un’atmosfera di accoglienza e pace. Ma non è lo scenario di una parata. Colui che viene dovrà essere riconosciuto come il Figlio di Dio che si fa nostro compagno, ci libera dal male e ci apre la via della vita realizzata.




Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it