Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2018-05-11
Fioretto di Maggio stasera ore 20,45 insieme con la lettura del Vangelo dell'Ascensione, in Cattedrale nella Cappella dell'Eucaristia

Venerdì 11 maggio 2018 Santi Anastasio, Teopista e figli, sposi e martiri, Camerino, Macerata 251

Vangelo secondo Giovanni 16,20-23
In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «In verità, in verità io vi dico: voi piangerete e gemerete, ma il mondo si rallegrerà. Voi sarete nella tristezza, ma la vostra tristezza si cambierà in gioia. La donna, quando partorisce, è nel dolore, perché è venuta la sua ora; ma, quando ha dato alla luce il bambino, non si ricorda più della sofferenza, per la gioia che è venuto al mondo un uomo. Così anche voi, ora, siete nel dolore; ma vi vedrò di nuovo e il vostro cuore si rallegrerà e nessuno potrà togliervi la vostra gioia. Quel giorno non mi domanderete più nulla».

IL DOLORE E LA GIOIA
La sofferenza non è inutile. La vita insegna che il dolore è una porta che apre alla felicità, come la creatura data alla luce nella sofferenza della madre. Gesù ha accolto la croce, rendendola strumento di un amore interamente donato. La croce è diventata passaggio alla vita nuova di risorto. Può accadere anche per i nostri piccoli e grandi dolori, vissuti e offerti come occasione di impegno, di dedizione, di amore a Gesù per la vita nostra e quella dei fratelli..


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it