Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2018-05-27
SOLENNITA' DELLA SS. TRINITA', Ciclo B
Introduzione del celebrante
Siamo figli creati dal Padre, redenti dal Figlio, santificati dallo Spirito Santo: rivolgiamo la nostra preghiera al Dio unico che vive in Tre Persone.

Preghiamo insieme: Santissima TRINITA’, ASCOLTACI

1.    Dio Padre che sei nei cieli, tu ci hai creati e ci hai fatti tuoi figli; dona a tutti gli uomini la grazia di conoscerti, amarti, adorarti,
Preghiamo insieme: Santissima TRINITA’, ASCOLTACI
 
2.    Gesù, Figlio Unigenito del Padre, ti sei fatto uomo per noi; donaci di riconoscerti presente e vivo nella Chiesa; custodisci nell’unità il popolo cristiano,
Preghiamo insieme: Santissima TRINITA’, ASCOLTACI

3.    Spirito Santo, santificaci con la grazia dei sacramenti della Chiesa. Entra nel cuore degli uomini per creare un mondo di fraternità e di pace, nella libertà e nella verità,
Preghiamo insieme: Santissima TRINITA’, ASCOLTACI

4.    Santissima Trinità, Padre, Figlio, Spirito Santo, raccogli nell’unità la tua Chiesa; fa di noi un cuor solo e un’anima sola, nella comunità, nella famiglia, nella società,
Preghiamo insieme: Santissima TRINITA’, ASCOLTACI

Conclusione del celebrante:
Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, accogli le invocazioni degli uomini, creati, redenti e santificati dalla tua grazia. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli.

Spunto della festa
La Trinità non è una ‘verità da credere’  e un’idea da spiegare, ma una esperienza da vivere. Come nella vita di Gesù di Nazaret, che ha sperimentato di essere Figlio del Padre, consacrato dallo Spirito Santo. La Trinità va ‘raccontata’ così come si è mostrata nella storia di Gesù. Così il ‘mistero’ ci è stato svelato, vedendo in azione il Padre che manda il Figlio e lo Spirito Santo che ne porta a compimento l’opera.
E’ utile anche rilevare ‘riflessi’ della Trinità che si specchiano nella creazione e soprattutto nella creatura umana. La Trinità ‘si mostra’ nella persona che conosce e che ama. La Trinità ‘si mostra’ nella relazione di conoscenza e amore tra le persone: globalmente nella Chiesa, riunita nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo e quindi in modo speciale nella relazione comunitaria, familiare, sponsale…


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it