Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2018-06-10
X DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO, Ciclo B
Introduzione del celebrante

Gesù ci convoca come suoi familiari, fratelli, sorelle e madre. Domandiamo la grazia di fare la volontà di Dio.
1.   Signore Gesù veniamo da te come familiari e amici. Concedici di formare la Chiesa, tua nuova famiglia e di consideraci e vivere come fratelli,
Noi ti preghiamo. ASCOLTACI O SIGNORE

2.   Signore Gesù, di fronte alle tentazioni che ci separano da te e dai fratelli e creano divisioni e contese, la tua potenza vinca il male nel nostro cuore e nella vita pubblica,
Noi ti preghiamo. ASCOLTACI O SIGNORE
 
3.   O Signore, sostieni i desideri di bene e le decisioni di pace che nascono nel cuore degli uomini e nei progetti delle nazioni. Le reti sociali favoriscano la solidarietà e il rispetto dell’altro nella sua differenza. (*)
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
4.   Signore, guarda la nostra comunità; rinnovaci nell’esperienza della carità e della missione; donaci un cuore di misericordia. +++La testimonianza dei Santi Patroni Felice e Fortunato, martiri, rinnovi la nostra fede+++
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
Conclusione del celebrante
Resta con noi o Signore nel cammino della vita. Illumina i nostri pensieri e sostieni le nostre decision. Tu che vivi  e regni nei secoli dei secoli.
(*) Apostolato della preghiera
Spunto della festa
Anche oggi Gesù entra in un mondo in cui Satana imperversa. Egli è l’uomo forte che vince il male, a partire dal nostro cuore. E’ grande grazia accoglierlo. Potremmo essere da tempo suoi familiari e, come raccontano le prime righe del Vangelo, non capirlo e respingerlo. Ma possiamo essere come la lolla che lo cerca e lo segue, e che Gesù riconosce come la sua nuova famiglia. E’ una grande grazia veder nascere attorno a Gesù questa nuova familiarità dei cristiani. Cristo ci è familiare e noi diventiamo fratelli!


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it