Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2018-07-11
Mercoledì 11 luglio 2018 San Benedetto da Norcia, Abate, Patrono d’Europa, 480-547

Vangelo secondo Matteo 19,27-29
In quel tempo, Pietro, disse a Gesù: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne avremo?». E Gesù disse loro: «In verità io vi dico: voi che mi avete seguito, quando il Figlio dell’uomo sarà seduto sul trono della sua gloria, alla rigenerazione del mondo, siederete anche voi su dodici troni a giudicare le dodici tribù d’Israele. Chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o sorelle, o padre, o madre, o figli, o campi per il mio nome, riceverà cento volte tanto e avrà in eredità la vita eterna».

NULLA ANTEPORRE A DIO
Il giovane Benedetto si allontana dalla confusione di Roma e si stabilisce in un luogo solitario presso Subiaco. Attraverso varie vicende, viene raggiunto da persone attratte dalla sua vita. Benedetto riformula la regola della vita comune e stabilisce il monastero come famiglia, con il padre-abate, i fratelli, e tutto ‘il villaggio’ circostante. Cresce un’opera di bonifica umana e sociale, a partire dal principio ‘Nulla anteporre a Dio’. Realizza il centuplo con le persone che ritrovano dignità, e l’Europa che rinasce dopo la caduta dell’Impero Romano.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it