Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2013-04-21
Domenica IV di Pasqua - 21 Aprile 2013
Introduzione del celebrante:
Gesù è il Buon Pastore che ci conosce e ci ama. Domandiamo la grazia di amarlo e di seguirlo.
 
1.    Signore Gesù, Pastore buono, ti preghiamo per coloro che hai posto come pastori della tua Chiesa; ti affidiamo Papa Francesco, il nostro vescovo Adriano, i nostri sacerdoti,
    Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
2.    Dona o Signore, sacerdoti alla tua Chiesa e al mondo. Ti affidiamo i giovani e le ragazze perché corrispondano alla tua chiamata, realizzando una vita buona e felice,
              Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
3.    Ti preghiamo o Signore per la nostra nazione e per il mondo; dona saggezza e spirito di servizio ai governanti. Ai gruppi sociali, alle famiglie, alle persone dona solidarietà per il mutuo aiuto fraterno,
    Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
4.    Ti affidiamo o Signore la nostra comunità: donaci di vivere nella comunione della fede, come lieti testimoni di te in tutti gli ambienti della nostra vita,
              Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
Conclusione del celebrante
Accogli Signore Gesù la nostra preghiera fiduciosa; accompagna con la tua presenza e il tuo aiuto la nosttra Chiesa, con tutti i suoi pastori e i suoi fedeli.
 
Spunto della domenica
Gesù è il pastore di cui abbiamo bisogno noi e l’intera umanità: Gesù, una voce da ascoltare, un testimone e maestro da seguire. Egli si rende presente e ci conduce attraverso gli apostoli e coloro che egli continua a chiamare al compito dell’apostolato, come Paolo e Barnaba nella prima lettura. Fino alle folle, a tutto il mondo descritto nell’Apocalisse. La figura di Papa Francesco, la presenza del nostro vescovo e dei sacerdoti sono la grazia viva che accompagna il popolo di Dio. Impariamo a guardare, ascoltare, seguire, in un paragone vivo dentro la vita di ogni giorno.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it