Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2018-08-09
9 agosto 2018, Santa Teresa Benedetta Della Croce – Edith Stein, nata a Breslavia, Polonia 1891, carmelitana, martire ad Auschwitz 1942, Patrona d’Europa
Vangelo secondo Matteo 25,1-13


In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola:
«Il regno dei cieli sarà simile a dieci vergini che presero le loro lampade e uscirono incontro allo sposo. Cinque di esse erano stolte e cinque sagge; le stolte presero le loro lampade, ma non presero con sé l’olio; le sagge invece, insieme alle loro lampade, presero anche l’olio in piccoli vasi. Poiché lo sposo tardava, si assopirono tutte e si addormentarono.
A mezzanotte si alzò un grido: “Ecco lo sposo! Andategli incontro!”. Allora tutte quelle vergini si destarono e prepararono le loro lampade. Le stolte dissero alle sagge: “Dateci un po’ del vostro olio, perché le nostre lampade si spengono”. Le sagge risposero: “No, perché non venga a mancare a noi e a voi; andate piuttosto dai venditori e compratevene”.
Ora, mentre quelle andavano a comprare l’olio, arrivò lo sposo e le vergini che erano pronte entrarono con lui alle nozze, e la porta fu chiusa. Più tardi arrivarono anche le altre vergini e incominciarono a dire: “Signore, signore, aprici!”. Ma egli rispose: “In verità io vi dico: non vi conosco”.
Vegliate dunque, perché non sapete né il giorno né l’ora».

LA VERGINE PRUDENTE

Edith Stein, studiosa ebrea che scrutava il fenomeno umano alla scuola di un grande filosofo, scopre la verità del Vangelo e in una notte legge la vita Santa Teresa d'Avila e si appassiona del suo ideale. Diventa suora carmelitana e presto il suo cammino viene intercettato dal regime nazista che la conduce a morire ad Auschwitz. La fede di due popoli - ebreo e cristiano - e il dramma del continente europeo si assommano nella sua persona. Il suo martirio, segno di dedizione totale a Cristo per i fratelli, diventa speranza per tutti.

 




Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it