Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2018-10-07
XXVII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO, Ciclo B
Introduzione del celebrante
Il Signore Gesù ci dona la vera immagine di uomo e donna, la vera immagine di famiglia: una grazia grande da chiedere per la nostra società.
 
1.    Signore Gesù, Maestro e Salvatore; dona alle famiglie di vivere nell’unità di uomo e donna segnata fin dal principio;
dona ai fidanzati di accogliere la grazia del sacramento del matrimonio,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
2.    O Signore, i consacrati e le consacrate risveglino il fervore missionario e siano presenti fra i poveri, gli emarginati e coloro che non hanno voce, (*)
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
3.    O Signore Gesù, seguendo l’invito di Papa Francesco per il mese di Ottobre donaci di sostenere l’unità della Chiesa con la preghiera quotidiana del Rosario. Ti affidiamo il Sìnodo dei giovani
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
4.    O Signore, dona speranza e gioia; sostieni i deboli, gli oppressi, i perseguitati, gli esiliati. Donaci di costruire ponti di amicizia nella comunità cristiana e nella società,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
Conclusione del  Celebrante:
Signore, che nel sacramento del Matrimonio rendi certa la tua presenza in famiglia e nell’Eucaristia edifichi la tua Chiesa, accogli la nostra preghiera. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen
(*) Apostolato della preghiera
Spunto della domenica:
La parola di Dio ci sostiene nel chiamare le cose e le persone con il loro vero nome, il nome che Dio ha dato fin dall’origine e che esse portano impresso nella loro natura: uomo, donna, amore, fedeltà, matrimonio, fecondità, figli… La verità aiuta a vivere e mette sulla strada della felicità. La fede cristiana aiuta a capire e a vivere l’umano. Abbiamo bisogno di un orizzonte più grande. Ci viene dalla figura di Maria, con il Rosario di Ottobre al quale anche Papa Francesco ci invita, e con l’apertura missionaria di questo mese.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it