Home    |   Contatti                        
Home Page   |   La Cattedrale   |   Visita virtuale   |   L'organo   |   Consiglio Pastorale Parrocchiale   |   Galleria Foto   |   Dove siamo  

 

2014-04-06
Domenica Quinta di Quaresima - 6 Aprile 2014
Introduzione del celebrante:
La fiducia e la confidenza di Marta e Maria si prolungano nella vita della Chiesa e diventano anche la  nostra preghiera a Gesù, Signore della vita.
 
1.    Signore Gesù, tu sei la vita. Donaci fede e speranza, mentre guardiamo Papa Francesco, il vescovo Adriano e tutti i nostri pastori, maestri e testimoni di vita cristiana,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
2.    Per tutti i nostri sacerdoti, per don Angelo Busetto e per don Giovanni Lodo, nel cinquantesimo di ordinazione sacerdotale; per i nuovi sacerdoti che verranno consacrati nelle prossime settimane, Yacopo e Simone; per le nuove vocazioni sacerdotali e religiose,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
3.    Signore Gesù, tu sei entrato nella nostra vita fino a condividere la malattia, il pianto, la morte; donaci di ritrovarti come Maestro e Amico vicino a noi, e fa che sappiamo mostrarti a quanti soffrono,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
4.    O Signore Gesù, nei drammi della storia e della cronaca aiutaci a non smarrirci; illumina i governanti perché arrivino a decisioni di pace e di giustizia,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
5.    Accompagnaci Signore in queste settimane che ci conducono alla tua Pasqua, con un desiderio vivo di incontrarti e di servirti,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE
 
Conclusione del celebrante
Accogli la nostra preghiera, o Dio Padre, che ci dai la vita e ce la ridoni attraverso il tuo Figlio Gesù.
 
Spunto della festa
Samaritana, cieco nato, Lazzaro: acqua, luce, vita. Non sono solo  ‘temi’ battesimali e quaresimali, ma segni che ci rivelano Colui che ci salva, Gesù stesso.  
Incontrare Gesù è il bisogno più grande che abbiamo. Lo incontriamo nei sacramenti: battesimo, confessione, eucaristia, cresima, matrimonio, unzione dei malati… nel cammino della nostra vita. Quando il sacramento ‘vive’ in una comunità reale e risponde a una domanda concreta e a un bisogno umano, allora sperimentiamo che Gesù è la risposta vera. Segno particolare in mezzo a noi sono i sacerdoti, che vivono del Sacramento dell’Ordine.


Indietro

LA TRAVERSATA

la vita non è una traversata solitaria…

     © 2018 Cattedrale Santa Maria Assunta di Chioggia - Comunità parrocchiale della Cattedrale - Rione Duomo, 77 - 30015 Chioggia - www.cattedralechioggia.it